You probably do not come from: Switzerland.  If necessary, change to: United States
  1. Sensori per valvole
  2. Maggiori informazioni su MVQ

Maggiori informazioni sul sensore Smart Valve

Cambio generazionale nel monitoraggio delle valvole

I sistemi di segnalazione per la posizione delle valvole sono stati perfezionati nel tempo.
Ancora oggi troviamo in funzione sistemi molto datati.

1^ Generazione: nessuna segnalazione, soltanto visualizzazione.
2^ Generazione: box finecorsa meccanici: soggetti ad errori, livello elevato di usura, necessitano di tanta manutenzione.
3^ Generazione: sensori induttivi: risolvono i problemi legati agli interruttori meccanici, ma segnalano soltanto le posizioni finali “aperto” e “chiuso”.
4^ Generazione: sensore Smart Valve: tramite il continuo rilevamento della posizione il sensore rileva e comunica potenziali anomalie della valvola, in modo da poterle eliminare prima di un costoso fermo dell’impianto.

Rilevamento di guarnizioni danneggiate

Il sensore Smart Valve rileva tempestivamente le anomalie della valvola.
Una scarsa qualità della materia prima fornita, fluidi appiccicosi e viscosi, tubi corrosi o un sistema di smaltimento che deve assorbire solidi e oli possono contribuire al fatto che una valvola non si chiuda più completamente.
La possibilità di controllare, oltre alla posizione finale, anche i tempi di chiusura e di apertura della valvola quando sta per verificarsi un’emergenza può far risparmiare facilmente decine di migliaia di euro in manutenzione, materiali e tempi di fermo imprevisti.

Con la chiusura meccanica si riduce lo spessore della guarnizione. La valvola si chiude più in fretta.

I vantaggi di IO-Link: agire anziché reagire

Nella produzione le valvole sono una parte fondamentale della tecnica di processo. La qualità del prodotto dipende in misura determinante da un funzionamento affidabile di queste valvole.

Con la segnalazione continua e precisa della posizione da parte del sensore Smart Valve, ora gli operatori della stazione di controllo dell’impianto hanno la completa trasparenza del processo e quindi possono assicurare in qualsiasi momento una qualità omogenea della produzione. Grazie alla comunicazione tempestiva di malfunzionamenti in arrivo, in caso di interventi di manutenzione critici è possibile il passaggio da un fermo della produzione programmato a una manutenzione programmata secondo le condizioni.

Monitoraggio delle valvole con IO-Link

  • Una manutenzione tempestiva in caso di tempi errati di apertura e chiusura delle valvole previene una cattiva qualità della produzione.
  • Ai fini del controllo visivo, la posizione delle valvole può essere raffigurata in tempo reale su un’interfaccia utente.
  • La comunicazione diretta di blocchi e mancanza di tenuta assicura una qualità impeccabile della produzione.
  • I tempi di apertura e chiusura modificati vengono trasmessi con data e ora, semplificando la programmazione di interventi di manutenzione secondo le condizioni.

Testimonianza cliente

Sulla strada verso Industria 4.0, PMC Ouvrie ha automatizzato i suoi processi con l'aiuto di IO-Link, rendendoli significativamente più stabili e affidabili.

L’efficienza del processo di trattamento delle sementi di Dynavia è migliorata notevolmente da quando vengono utilizzati IO-Link e il sensore Smart Valve.

La società Dynavia è specializzata nel rivestimento di sementi con concimi per aumentare la crescita. Adottano numerose misure per concretizzare i vantaggi di Industria 4.0, compreso il sensore Smart Valve. Detto sensore fornisce tante informazioni aggiuntive rispetto alla semplice posizione finale. Vengono ridotti i fermi non programmati, dato che le squadre addette alla manutenzione possono intervenire con maggiore efficienza e sicurezza.

Tecnologia

Il sensore Smart Valve sfrutta la tecnica a magneti per rilevare la posizione degli attuatori. Fornisce un segnale di risposta continuo; la posizione della valvola non va persa neppure se viene a mancare la corrente.

Ancora oggi, per la segnalazione della posizione della valvola vengono utilizzati box finecorsa meccanici. Questa soluzione della seconda generazione di sistemi di segnalazione spesso però non è sufficientemente protetta dalla penetrazione di umidità, pertanto si corre il rischio di guasti rilevanti per i processi.Il sensore Smart Valve ha il grado di protezione IP 67; è quindi protetto in modo ottimale dal bagnato e dall’umidità.

Un sostituto semplice e affidabile dei box finecorsa.

Interruttori meccanici
(2a generazione)
Sensore Smart Valve
(4a generazione)
Durata d’uso nell'applicazione Scarsa durata d’uso, in quanto gli elementi meccanici si usurano, si rompono o si danneggiano. Lunga durata d’uso, in quanto la tecnologia dei sensori non ricorre ad elementi mobili soggetti a usura
Segnalazione della posizione della valvola Valvola aperta
Valvola chiusa
Posizioni finali e posizione continua. Avvertimento di depositi e blocchi.
Dimensioni Spesso sono voluminosi e ingombranti. Quindi lo spazio di montaggio della valvola è limitato. Corpo compatto per guadagnare prezioso spazio di montaggio
Montaggio Spesso complesso in quanto occorre montare e regolare diversi componenti. Il sensore si monta nel giro di pochi minuti.
Accessori di montaggio del sensore Smart Valve MVQ
Altezza dell’albero
[mm]
Diametro dell’albero
[mm]
Dimensioni
[mm - VDI/VDE 3845]
Codice art.
30 < 38 80 x 30
130 x 30
E12569
E12573
20 - 40 > 38 80 x 30
130 x 30
E12674
30 - 50 > 38 80 x 30
130 x 30
E12628