1. Home
  2. Rilevamento di oggetti 3D
  3. Sensore 3D
  4. Applicazioni
  5. Pick & Place di un robot

Pick & Place di un robot

Sensore 3D per applicazioni Pick & Place di un robot

  • Indicazione della posizione di oggetti in movimento
  • Rilevamento di forme diverse
  • Diverse posizioni dell'oggetto leggibili simultaneamente
  • Per robot industriali e robot collaborativi leggeri
  • Ideali per pinze idrauliche, pneumatiche ed elettriche

Guida delle pinze per una presa corretta
Il sensore 3D rileva la posizione di oggetti anche se questi sono in movimento e la trasmette al sistema di controllo del robot che comanda la pinza. Il sistema può rilevare forme rettangolari, rotonde ma anche irregolari e non trasmette al sistema di controllo soltanto la posizione del loro centro di gravità ma anche il numero e la dimensione. Tipici oggetti sono: cassette, scatoloni, secchi, fusti, barattoli, sacchi, ruote, cerchioni o bagagli. I sistemi automatici a pinze aumentano la produttività di molte applicazioni poiché riescono ad eseguire sequenze operative monotone in modo più rapido e uniforme dell'uomo. Inoltre la movimentazione monotona di oggetti pesanti è dannosa per la salute degli operatori e porta ad assenze frequenti del personale. Se i robot si assumono il compito di eseguire i lavori pesanti, aumenta la disponibilità dell'impianto e si possono sfruttare le capacità mentali dell’uomo per lo svolgimento di altre mansioni.

Il vantaggio

  • I sistemi automatici a pinze aumentano la produttività di molte applicazioni poiché riescono ad eseguire sequenze operative monotone in modo più rapido e uniforme dell'uomo.
  • Caratteristica principale: riduzione di tempo e costi durante l’installazione grazie all’allineamento automatico dei sistemi di coordinate di robot di movimentazione e sensore 3D.
  • Ottimizzazione dei processi di logistica grazie a un flusso di materiale indipendente dagli operatori o dal turno.
  • Integrazione nei sistemi di automazione tramite I/O digitali o interfaccia di processo Ethernet. (ad es. avviso errore: nessun oggetto trovato)
  • Oltre ai dati per il comando del robot, l'interfaccia di processo Ethernet fornisce informazioni per i sistemi di gestione del materiale e del magazzino.

Trasportare scatole o cartoni pesanti pieni di materiale da imballaggio agli impianti di imballaggio o ad impianti di miscelazione di materiale da costruzione, terriccio per fiori o fertilizzanti, in cui le materie prime vengono consegnate perlopiù in sacchi per poi formare altri sacchi sono tutte attività per le quali sono richiesti sforzi fisici notevoli che si possono automatizzare con il sensore 3D e un robot di movimentazione.