1. Home
  2. Moduli IO-Link
  3. Tecnologia
  4. Filtri d'ingresso digitali

Filtri d'ingresso digitali

Disponibili su moduli StandardLine

I segnali di ingresso possono essere modificati utilizzando filtri diversi prima di essere trasmessi tramite IO-Link. I seguenti filtri sono disponibili e vengono applicati al segnale di ingresso in questo ordine:

  1. Pin di ingresso
  2. Filtro antirimbalzo
  3. Funzione di mantenimento
  4. Funzione di inversione
  5. Ingresso dati di processo

Ogni filtro può essere configurato separatamente tramite IO-Link.

Filtro antirimbalzo

  • Il dispositivo rileva segnali lunghi almeno 1,5 ms. I segnali più brevi non vengono rilevati
  • Il filtro antirimbalzo di ingresso elimina i segnali di interferenza causati da interruttori meccanici. Il filtro mette a disposizione i segnali di ingresso sull'uscita filtro con un ritardo (tempo di antirimbalzo). Tutti i segnali più brevi del tempo di antirimbalzo impostato vengono ignorati dal filtro

Funzione di mantenimento

  • Questo filtro prolunga brevi impulsi di ingresso. Tramite i parametri seguenti viene configurato il filtro
  • Tempo di mantenimento: durata dell'impulso secondo la quale devono essere prolungati gli impulsi brevi
  • Gli impulsi applicati per un tempo più lungo di quello di mantenimento non vengono prolungati
  • Stato di mantenimento: livello di ingresso che deve essere prolungato (HIGH o LOW)

Funzione di inversione

  • Questa funzione inverte la logica del segnale entrante