1. Home
  2. Sistemi di identificazione RFID

Sistemi di identificazione RFID di ifm

I sistemi di identificazione automatici sono oggigiorno standard nella produzione, nell'intralogistica e nei sistemi di movimentazione. Consentono la distribuzione delle merci o dei componenti in funzione delle necessità. Inoltre, consentono la tracciabilità dei pezzi da lavorare in tempo reale. In questo modo è possibile gestire in modo completamente automatico e continuo i processi di produzione e consegna.
Nei sistemi di identificazione a radiofrequenza i transponder RFID, cosiddetti TAG applicati su portapezzi e pallet, vengono letti e/o scritti da antenne senza contatto. I relativi dati vengono trasmessi direttamente ad una centralina di controllo RFID, dove vengono elaborati. La centralina di controllo trasmette i dati tramite interfacce per bus di campo, per esempio PROFIBUS DP, PROFINET, EtherNet/IP, Ethernet TCP/IP o EtherCAT al PLC. I campi d'impiego sono ad es. la gestione e il controllo del flusso di materiale nelle linee di produzione.