1. Home
  2. Sensori di visione
  3. Ispezione di oggetti O2V

Ispezione di oggetti O2V

Verificare le caratteristiche variabili di oggetti e scene.

Rilevamento oggetti per il controllo di imballaggio, produzione e qualità

Mentre i comuni sensori di visione controllano i componenti in base a contorni definiti (come ad esempio il sensore del contorno O2D), il nuovo sensore O2V per il controllo dei pixel permette il confronto in funzione di caratteristiche variabili.

Invece di un contorno definito, l'utente determina le caratteristiche relative in base alle quali il sensore valuta un oggetto o una scena. Entro tolleranze impostabili, il sensore rileva proprietà come ad es. superficie, dimensioni, rotondità oppure compattezza di un oggetto.

Per l'analisi è inoltre possibile utilizzare anche i valori dei grigi. Il sensore di visione O2V è affidabile per il controllo di pieno/vuoto dei serbatoi di trasporto e di produzione.

Flessibile
Vari parametri di valutazione per l'ispezione affidabile di oggetti in funzione di caratteristiche variabili. Elevato numero di programmi e modelli memorizzabili.

Tutto in vista
Versioni con diverse focali per varie dimensioni del campo immagine.

Sicuro
Protezione password contro accesso non autorizzato.

Tutto documentato
Datalogger con memoria dell'immagine errata

Contare i pixel: per oggetti e scene con caratteristiche variabili. Per il controllo ottico del livello, controllo di pieno/vuoto e rilevamento di anomalie o fori. Utilizzo per il controllo della qualità nel montaggio automatizzato e su macchine per imballaggi.

Il sensore di visione controlla la presenza di etichette adesive o stampe come ad es. la data di produzione o di scadenza. Il sensore rileva con affidabilità anche i contrassegni colorati come punti di montaggio o marcature di difetti applicati a macchina o a mano.

Il riconoscimento del foglio doppio in sistemi di presa automatici, come si utilizzano spesso nell'industria automobilistica, è possibile così come il conteggio di fogli o fascette di fissaggio. A causa della loro riflessione cangiante, è difficile rappresentarli con un contorno.

Il sensore per il controllo dei pixel controlla la presenza o la posizione di giunti saldati, punti saldati o sezioni con diversi gradi di blu a causa dell'alta temperatura durante la saldatura. Vengono rilevati anche i materiali applicati in modo irregolare come colla o grasso.

Distanza operativa / dimensioni del campo immagine