1. Home
  2. Prodotti
  3. Sensori di processo
  4. Sensori di livello
  5. Amplificatori di controllo per la regolazione del livello

Sensori di livello - Amplificatori di controllo per regolazione del livello

  • Comando diretto di pompe e valvole
  • Ritardo di attivazione e disattivazione impostabili
  • Alimentazione multitensione integrata per sensori
  • Dimensioni ideali per spazi ridotti
  • Morsetti a vite estraibili per semplificare il montaggio


Amplificatori di controllo per la regolazione del livello

L'amplificatore di controllo della regolazione del livello regola i livelli di riempimento in cisterne e serbatoi, proteggendo in questo modo dal trabocco, dal funzionamento a secco e dalle perdite. Il prodotto riceve i segnali da un sensore esterno e commuta le sue uscite in funzione dei ritardi di attivazione e disattivazione regolabili.
La gamma comprende prodotti per collegare uno o due sensori.
Nella regolazione del livello con un sensore il livello limite superiore di un serbatoio viene monitorato con un sensore capacitivo. Una volta raggiunto il livello, il sensore fornisce un segnale all'amplificatore di controllo. Quest'ultimo chiude la valvola di alimentazione per contrastare la tracimazione.
La regolazione del livello con due sensori è una tipica regolazione a due punti. Per proteggere una pompa dal funzionamento a secco, sul serbatoio sono collocati due sensori capacitivi. Una volta raggiunto il livello inferiore, il sensore fornisce un segnale all'amplificatore di controllo. Con l'uscita relè quest'ultimo spegne una pompa con la quale normalmente viene estratto il fluido dal serbatoio. Una volta raggiunto il livello di riempimento superiore, si attiva il secondo sensore che vi è collocato. Il relè che si trova nell'amplificatore di controllo si attiva nuovamente e la pompa parte.