1. Home
  2. Prodotti
  3. Tecnologia di sicurezza
  4. Barriere fotoelettriche di sicurezza
  5. Applicazioni nell'industria alimentare

Barriere fotoelettriche di sicurezza - Applicazioni nell'industria alimentare

  • Alto grado di protezione IP 69K grazie al pozzetto
  • Affidabile protezione di zone e accessi pericolosi
  • Versioni con diverse portate
  • Resistenti a processi di lavaggio a vapore e ad alta pressione
  • Adatti a settori asettici e robusti


Utilizzo nell'industria alimentare

Le barriere fotoelettriche di sicurezza OY per l'industria alimentare e delle bevande sono utilizzate per proteggere le zone pericolose e per la protezione delle persone. A seconda dell'altezza protetta e del numero di raggi, i prodotti possono essere utilizzati dalla protezione delle mani a quella del corpo. Le barriere fotoelettriche di sicurezza sono dotate di pozzetti e hanno un alto grado di protezione pari a IP 69K. Sono resistenti ai lavaggi ad alta pressione eseguiti con detergenti aggressivi.
Le barriere fotoelettriche di sicurezza sono dispositivi optoelettronici di sicurezza costituiti da emettitori e ricevitori. Esse sono inoltre conformi ai requisiti di sicurezza del tipo 2 / SIL 2 o tipo 4 / SIL 3.
Tipiche applicazioni sono le delimitazioni degli accessi e il monitoraggio delle zone pericolose su trasportatori di pallet, seghe e impianti di sezionamento.