1. Home
  2. Tecnologie
  3. io-key - Unlock A New Dimension of Business

io-key: Unlock A New Dimension of Business

Al momento il monitoraggio centralizzato dei dati trasmessi da sensori in applicazioni piccole o decentralizzate è molto complesso e piuttosto costoso. Elevati investimenti iniziali per l'infrastruttura necessaria e un cablaggio costoso hanno reso questi progetti per lo più poco interessanti e non redditizi. Ora c'è una soluzione che si chiama io-key.

Il clou: io-key trasmette i dati dei sensori collegati tramite rete cellulare (NB-IoT o rete 2G) ad un cloud protetto dove sono a disposizione dell'utente, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, da una dashboard ben strutturata. L'installazione di lunghi cavi per sensori periferici, costosa e soggetta a errori, è solo un ricordo lontano così come lo è un'infrastruttura sovradimensionata e dispendiosa quando si utilizzano pochi sensori.

Così semplice può essere il monitoraggio di processi e impianti decentralizzati.

io-key in dettaglio

io-key in dettaglio: semplice, pratico, robusto


Semplice: riduzione di tempo e costi per l'installazione
Con io-key, scegli fin da subito un tipo di monitoraggio dei processi e degli impianti che è potente e tuttavia semplice da utilizzare. La corrente di alimentazione e la disponibilità della rete GSM bastano ad io-key per trasmettere al cloud i dati dei sensori IO-Link collegati. Non è più necessaria una complessa connessione alla rete aziendale o ad un sistema di controllo.

Pratico: funzione di allarme tramite e-mail o SMS, report automatici
In una dashboard ben strutturata, l'utente può impostare con pochi click i valori limite per i sensori collegati. Se vengono superati per eccesso o per difetto, l'utente riceverà un messaggio di allarme tramite e-mail o SMS. Tutti i dati possono essere inoltre riassunti ed esportati automaticamente in un report.

Robusto: corpo robusto, vasta selezione di sensori
Sia in ambienti polverosi che all'aperto, io-key è la soluzione ideale, grazie al suo grado di protezione IP 65, per qualsiasi tipo di applicazione. Grazie a due collegamenti per sensori è possibile implementare numerose applicazioni di monitoraggio. In merito, ifm propone una vasta gamma di sensori IO-Link.

In sintesi

In sintesi, i vantaggi di io-key

  • Monitoraggio plug & play: monitoraggio dell'impianto con sensori senza progettazione di reti e cablaggio
  • Semplice messa in funzione: collegamento di io-key alla corrente di alimentazione, collegamento dei sensori a io-key, registrazione al cloud ifm. Fatto! Ora è possibile leggere i dati del sensore.
  • Alta flessibilità: scelta libera del luogo di montaggio, anche all'esterno grazie a IP 65. Selezione da una moltitudine di sensori IO-Link per ogni tipo di applicazione
  • Efficienza: costi ridotti rispetto ad altre soluzioni cloud industriali

io-key nella pratica: esempi di applicazione


Monitoraggio di vecchie macchine tramite gateway radio
Finora era prassi comune collegare il sensore IO-Link direttamente al PLC. Dato che quest'ultimo però elabora solo i segnali di commutazione, circa il 95% delle informazioni di processo vanno perdute. Utilizzando io-key, queste informazioni digitali possono essere trasmesse direttamente dal processo al cloud ed essere successivamente utilizzate per un'analisi più dettagliata della macchina.

Monitoraggio della pressione su stazioni di pompaggio
Con io-key è possibile tenere sempre sotto controllo il corretto funzionamento della pompa in stazioni di pompaggio remote o mobili. Una funzione di allarme segnale immediatamente gli scostamenti dal valore nominale così che sia possibile ristabilire prontamente la potenza di pompaggio richiesta.

Misurazione del livello su serbatoi
Silos per mangimi, cartucce per inchiostri di stampa oppure additivi per calcestruzzo hanno una cosa in comune: devono essere riempiti prima che si svuotino completamente. I fornitori che attrezzano i serbatoi presso il cliente con io-key, possono garantire un apporto del prodotto affidabile e continuo. Una volta che il livello ha raggiunto un valore definito, la logistica può avviare automaticamente il riempimento. Un netto miglioramento nella qualità del servizio.

Manutenzione predittiva su macchine remote
Tramite io-key è possibile monitorare i ventilatori in celle frigorifere o depositi decentralizzati ma anche motori o pompe periferici come nel caso dell'agricoltura automatizzata. Cuscinetti danneggiati, disequilibrio e simile segni di un imminente danneggiamento della macchina vengono rilevati dal sensore di vibrazioni e segnalati al sistema di controllo centrale tramite io-key. In questo modo si previene l'interruzione imprevista di processi di lavorazione importanti e la qualità del prodotto viene garantita dalle condizioni di stoccaggio costanti.

Attivazione io-key

Ordine della tariffa dati e dei servizi cloud per io-key AIK001 di ifm

Tariffe dati

Scarica qui il file PDF e compila il form


Assicurati che sia installata una versione attuale di Adobe Acrobat Reader o Acrobat e attiva il plugin per il tuo browser. Se il file PDF non dovesse tuttavia essere visualizzato (ad es. utilizzando un tablet o uno smartphone), utilizzare l'opzione per il download.

Contatto
Hai altre domande su io-key? Siamo a tua disposizione.

Tutti i dati di contatto