1. Home
  2. Encoder
  3. Encoder assoluti

Encoder assoluti

Gli encoder assoluti forniscono un valore univoco per la posizione dell'albero, sia per una sola rotazione (monogiro) che includendo il numero dei giri dell'albero (multigiro).

  • L'uscita è digitale. Più è grande il numero di bit più alta è la risoluzione
  • Tecnologia ottica
  • Monogiro RN*, multigiro RM*
  • Risoluzioni: 13, 24 e 25 bit
  • Varianti con collegamento a connettore, cavo o morsettiera
  • Versioni ad albero pieno con clamping flange e Synchro flange oppure ad albero cavo
  • Interfacce: SSI, PROFIBUS, PROFINET, CANopen, DeviceNet
Varianti
Tipo Corpo Ø Albero pieno Ø Albero cavo Ø Risoluzione Caratteristiche

assoluto
monogiro
58 mm 6 mm
10 mm
- 13 bit • Risoluzione e segnale impostabili
• Interfaccia Profibus e CAN

assoluto
multigiro
36,5 mm
42 mm
58mm
6 mm
10 mm

12 mm
24 bit
25 bit
• Risoluzione e segnale impostabili
• Interfaccia Profibus, ProfiNet DeviceNet, SSI e CANopten

Encoder assoluti multigiro

  • Determinazione della posizione esatta esaminando il codice sul disco per molteplici rotazioni
  • Gli encoder forniscono un valore univoco codificato che è costituito dalla posizione sul disco (risoluzione) e dalla posizione della trasmissione a ingranaggi (giri).

Sono disponibili encoder assoluti con uscite parallele, seriali o per bus di campo per trasmettere i dati sulla posizione dell'albero.

  • Gli encoder assoluti con uscite parallele necessitano di un'uscita per ogni bit di informazione. Ad esempio, un encoder assoluto con un'uscita parallela da 12 bit richiederebbe dodici uscite separate per la trasmissione dei dati. Questo encoder avrebbe una risoluzione di 4096.
  • I dati sulla posizione degli encoder possono essere trasmessi anche tramite l'interfaccia seriale sincrona (SSI).

Le comuni uscite degli encoder assoluti per bus di campo sono Devicenet, Profinet, Profibus, CANopen, Ethernet IP e EtherCAT.

Encoderassoluti monogiro

  • Determinazione della posizione esatta esaminando il codice sul disco.
  • Gli encoder assoluti monogiro trasmettono un valore univoco codificato per ogni incremento sull'albero. Vengono utilizzati in applicazioni in cui l'albero non ruota più di 360°.
  • In caso di interruzione di corrente, gli encoder assoluti mantengono il valore univoco per la posizione dell'albero. Non c'è bisogno di tornare alla "posizione iniziale" per determinare la posizione dell'albero.

Tutti gli encoder incrementali di ifm si comportano come encoder assoluti monogiro se utilizzati con IO-Link. Rilevano e salvano il valore di posizione anche se la tensione viene interrotta.