1. Home
  2. Novità prodotti
  3. Comunicazione industriale
  4. Panoramica dei vantaggi più importanti di IO-Link

Panoramica dei vantaggi più importanti di IO-Link

IO-Link: l'interfaccia standard per sensori intelligenti

  • I master IO-Link sono disponibili per tutti i PLC e bus di campo leader nel mercato
  • Semplice configurazione tramite LINERECORDER SENSOR (PC) o interfaccia web
  • App IO-Link per gateway AS-i con scansione automatica della rete di tutti i sensori
  • Vasta gamma di sensori ifm con IO-Link: encoder, capacitivi, ottici, di temperatura, di flusso, di pressione e di livello

IO-Link = interfaccia universale dei dati di processo
I master IO-Link sono moduli I/O universali. Dispositivi di vario genere possono essere collegati alla stessa porta: sensori IO-Link, attuatori IO-Link e dispositivi con segnale di commutazione. Una porta IO-Link può quindi sostituire vari componenti: schede input/output analogiche (4...20 mA, 0...10 V) e digitali.

IO-Link = interfaccia sensore intelligente
Nei sensori intelligenti, IO-Link è già integrato e permette lo scambio dei dati con il sistema di controllo in entrambe le direzioni, ad es. messaggi di diagnostica e manutenzione oppure dati per la parametrizzazione remota.

IO-Link = semplice messa in funzione
Il modo più semplice per ricevere i valori di processo del sensore è facile quanto il collegamento ad una scheda analogica. Collegare sensore e master IO-Link: fatto!
La sostituzione è altrettanto semplice. Tutti i parametri del sensore vengono salvati nel master e trasmessi al nuovo dispositivo.

10 buoni motivi per utilizzare IO-Link

Messa in funzione e servizio semplici e rapidi:
1. Parametrizzazione offline dei sensori prima dell'installazione
2. Riconoscimento automatico del sensore online utilizzando la app IO-Link sul gateway AS-i/del bus di campo
3. Semplice sostituzione del sensore con parametrizzazione automatica tramite il master. Identificazione del sensore inclusa

Elevata affidabilità della macchina:
4. Esclusione di un uso errato durante il funzionamento disattivando i pulsanti sul sensore.
5. Semplice trasmissione dei valori letti senza perdite dovute a conversione; i valori sul display del sensore corrispondono ai valori sul display della                   macchina.
6. Trasmissione dei valori analogici resistente alle interferenze poiché digitale in confronto alla tecnica analogica classica. Ciò con cavo non schermato e         senza messa a terra specifica.
7. La diagnostica della macchina fino al livello del sensore funziona senza interrompere il funzionamento

Cablaggio ridotto con risparmio sui costi di installazione:
8. Vari segnali analogici e punti di commutazione possono essere trasmessi con un solo cavo standard a 3 fili. Ciò riduce il numero dei morsetti e fa                 risparmiare spazio nella canalina.
9. I sensori e gli attuatori, analogici o digitali, possono essere collegati tramite porte IO-Link. Ciò sostituisce diversi moduli di ingresso/uscita.

Sicurezza di investimento:
10. IO-Link è uno standard internazionale secondo IEC 61131-9 e quindi sostenibile. Il consenso di tutte le aziende leader di automazione garantisce la              sicurezza di investimento presso fabbricanti e utenti.

IO-Link è l'interfaccia per Industria 4.0.


Attuale scheda informativa