1. Home
  2. Novità prodotti
  3. IO-Link
  4. Master IO-Link per l'industria automobilistica

Master IO-Link per l'industria automobilistica

  • Master IO-Link a 4 e 8 porte, realizzati secondo gli standard dell'industria automobilistica
  • Alimentazione Daisy Chain con connettore M12 standard, codifica L, max. 2 x 16 A
  • Collegamento di attuatori fino a 2 A

Un vantaggio in più con IO-Link

  • Misurazione e limitazione di corrente impostabile per ogni porta
  • Master e dispositivo configurabili con il software LR DEVICE

Robusti moduli a bus di campo con collegamento sicuro
I master IO-Link decentralizzati fungono da gateway tra gli intelligenti sensori IO-Link e il bus di campo. Sono la migliore scelta possibile anche in ambienti critici. I materiali e il processo di produzione sono identici a quelli dei cavi di collegamento di ifm dell'affermata serie di prodotti EVC. La tecnologia ecolink garantisce collegamenti M12 affidabili a tenuta stagna.

Master IO-Link per l'industria automobilistica
Un'associazione tedesca di case automobilistiche ha definito una specifica per master IO-Link utilizzabili nell'industria di settore. Il cavo di alimentazione codificato L con terra funzionale dovrà essere utilizzato in tutti i moduli da campo futuri. In più, questo master è conforme alle specifiche dell'industria automobilistica e alla più recente connessione PROFINET.

Vantaggi per il cliente

16 A su un connettore M12
Il master IO-Link viene alimentato tramite il connettore M12 standard con codifica L. Questa tecnica di collegamento con 5 x 2,5 mm2 può essere utilizzata per alimentare il sensore e l'attuatore con 16 A totali. La tensione può essere distribuita attraverso il master (Daisy Chain).

Collegamento di attuatori 2 A di potenza
Il pin 2 di una porta B può essere impostato in una modalità di uscita digitale. Ciò consente di attivare valvole di grandi dimensioni con un massimo di 2 A.

Monitoraggio energetico
Per ogni singola porta è possibile limitare la corrente impostandola dal PLC. Inoltre possono essere misurati i valori in tensione e in corrente di ogni porta. Il fabbisogno energetico dell'impianto potrà essere così determinato con facilità ed essere trasmesso ai sistemi ERP per l'analisi.

Configurazione dei sensori con LR DEVICE
Il software intuitivo rileva tutti i master IO-Link presenti nella rete Ethernet e visualizza tutti i valori dei sensori presenti sull'impianto. Tutti i sensori collegati vengono inoltre visualizzati con i rispettivi parametri; in questo modo è possibile configurare tutti i sensori nel sistema da una posizione centrale.