1. Home
  2. Prodotti
  3. Software
  4. Software di parametrizzazione e per l'utente
  5. Per il rilevamento di oggetti

Software per il rilevamento degli oggetti

  • Creazione e gestione semplici di configurazioni specifiche per l'applicazione
  • Modalità di monitoraggio in tempo reale per configurazione e servizio
  • Memorizzazione e rimozione di Service Report
  • Analisi dell'applicazione tramite il Service Report


Per il rilevamento di oggetti

Il software per il sensore O2D per il rilevamento degli oggetti distingue le modalità operative "Applicazioni", "Monitor" e "Service Report". Dopo l'avvio e il collegamento con il PC, il sensore passa alla modalità "Monitor" qualora sia salvata un'applicazione attiva. È possibile osservare il sensore al lavoro; il dispositivo funziona in modalità di analisi. Creazione, amministrazione, configurazione e test di una nuova applicazione avvengono con la modalità operativa "Applicazioni". Il sensore può salvare fino a 32 applicazioni (= parametri).
La modalità "Service Report" serve per la diagnosi. Il sensore chiude l'applicazione in corso e tutti i risultati rilevati. Nel campo immagine vengono visualizzate le attuali immagini del sensore e tutte le voci di parametrizzazione quali campi di ricerca, margini di tolleranza, contorni ecc. Inoltre è possibile richiamare e salvare report, eseguire analisi statistiche nonché caricare, visualizzare e salvare le ultime immagini delle letture corrette o non corrette del sensore.